ResourceNG.it Srls

Come deve ricevere la fattura elettronica un privato cittadino

In data 22 Gennaio 2019, l'Agenzia delle Entrate, ha pubblicato una FAQ dove chiarisce la posizione del privato cittadino e la ricezione delle fatture elettroniche. Contrariamente a quanto ipotizzato fino ad ora, il privato cittadino deve ricevere copia cartacea della fattura e/o via mail ordinaria (quindi non pec) in formato PDF e non è obbligato a fornire un indirizzo PEC, mentre il professionista o esercente deve inviare la fattura elettronica al Sistema di Interscambio. La copia cartacea fornita al privato cittadino è perfettamente valida e non vi è nessun obbligo di acquisire e gestire la fattura elettronica. Al momento non vi è la possibilità di consultare online la fattura elettronica per privato cittadino, ma è previsto un servizio online a partire dal 2° semestre di quest'anno dove sarà possibile consultare la fatture ricevute a partire dal 1° Gennaio 2019

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando sui nostri siti, accetti il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Privacy Policy Cookies policy