ResourceNG.it Srls

Aggiornamento ResourceNG da 0.8.33 a 0.8.34 (23.04.2019)

 

 

 

 

 

Gentili Utenti ResourceNG,

in data 23 Aprile 2019 è stato rilasciato l’aggiornamento di ResourceNG versione 0.8.34 che presenta le seguenti novità:

  • Bug fix: Corretto bug che evita l’impossibilità di utilizzare altri dati gestionali dopo la chiusura di un documento;
  • eFattura: La schermata del progressivo di invio ora mostra il nome dell’azienda cedente, oltre il tipo di documento, numero, data ed il cliente;
  • Documento: Aggiunto flag per abilitare o meno il calcolo della cassa previdenziale. Nel caso non sia selezionato non viene esportato nell’eFattura;
  • Documento: Riorganizzati campi riepilogativi con differenziazione cromatica ed evidenza dei campi calcolati come ad esempio la ritenuta d’acconto;
  • Documento: Cambio comportamento: se si sblocca un documento per effettuare delle correzioni, le scadenze precedentemente calcolate saranno sovrascritte con le nuove;
  • Bug fix: I prezzi con 6 decimali vengono esportati correttamente nell’eFattura, in precedenza si esportava fino al 4° decimale;
  • Bug fix: Ora sono esportati anche gli sconti 2,3,4 e 5;
  • Interfaccia: Migliorata la gestione delle finestre già aperte, ad esempio iconizzando la finestra di una fattura di vendita e cliccando sul tasto di apertura della stessa, viene riportata in avanti ed aperta;
  • Interfaccia: E’ ora possibile aprire più istanze di ResourceNG;
  • eFattura: Aggiunto il campo “Riferimento Amministrativo” in dati secondari.

Si ricorda che gli aggiornamenti bisogna effettuarli in maniera sequenziale, ad esempio se installata la versione 0.8.16 ed è disponibile la 0.8.18, è necessario installare prima la 0.8.17 e successivamente la 0.8.18 e così via fino all’ultimo rilascio.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando sui nostri siti, accetti il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Privacy Policy Cookies policy